Prese industriali

Ci scusiamo per l'inconveniente.

Prova a fare nuovamente la ricerca

Prese industriali: cosa sono?

Le prese industriali, le cui corrispondenti sono le spine industriali, forniscono un collegamento alla rete elettrica nominale, e a differenza delle normali prese elettriche presenti nelle abitazioni, è capace di sopportare le maggiori correnti utilizzate in ambito industriale.

Le prese industriali sono generalmente utilizzate nei sistemi polifase, con alte correnti e avere coperture resistenti alle intemperie come:

  • Acqua
  • Ghiaccio
  • Sabbia
  • Vari agenti chimici, ecc.

alcuni tipi di connettori sono approvati per aree pericolose come miniere di carbone o impianti petrolchimici.

Generalmente racchiuse in un materiale resistente e rigido come il PVC.

Prese industriali: quali sono le loro caratteristiche e i loro vantaggi?

Le prese industriali hanno varie caratteristiche e vantaggi, le più importanti sono:

  • Le unità incapsulate sono resistenti ad acqua, prodotti chimici e danni fisici
  • Le alette sulle prese le proteggono da acqua, polvere e altre sostanze contaminanti
  • Fusibile dietro coperture trasparenti (a seconda dei modelli)
  • Sono disponibili modelli con prese multiple per adattarsi a diverse esigenze di alimentazione
  • Materiali autoestinguenti in alcuni modelli

Quali tipi di prese industriali troviamo in commercio?

Sono state realizzate numerose tipologie di prese industriali nel mondo;

In alcuni paesi, nelle abitazioni possono essere presenti sia le prese normali che le prese industriali, adatte ad alimentare grossi carichi degli elettrodomestici come lavatrici, forni elettrici ecc. 

Prese industriali: cosa sono le prese trifasi e prese monofasi?

Le prese industriali si differenziano come:

Le prese industriali di tipo trifase possono avere un contatto per il neutro oppure avere solamente le tre fasi poiché alcuni macchinari non richiedono la connessione al neutro.

Quasi tutte le prese industriali di tipo trifase hanno una connessione a terra, ma potrebbe non avere un neutro perché i carichi trifase come i motori non ne necessitano.

Le prese industriali di tipo monofase sono classificate come due poli, e procurano un contatto a linea singola e un contatto neutro. Inoltre, un contatto protettivo è generalmente presente, nel caso in cui la presa sia classificata come due poli a terra. 

Dove possono essere utili quindi le prese industriali?

Le prese industriali posso essere applicate in varie occasioni, come:

  • Applicazioni industriali come fabbriche o magazzini
  • Ristoranti dove occorrono procedimenti di pulizia particolare
  • A casa (garage, area giardino).