Commutatori motorizzati

Filtri attivi

Prezzo 3.416,00 €

Commutatore motorizzato 230VCA 3X1600A Abb

Commutatore motorizzato, azionamento frontale, montaggio su piastra, funzione I-O-II, Ue 220...240 V c.a. tipo OTM1600E3CM230C 1600A (AC21 <= 690 V) - 1250A (AC23 <= 690 V) AUT10D10 6 KZ 671 5 Maniglia diretta nera con funzione 1-0-2 inclusa.

Commutatori motorizzati: cosa sono?

I commutatori motorizzati sono dispositivi per scambiare i collegamenti fra più circuiti o per invertire il senso della corrente in un circuito elettrico, alimentati da un motore.
I commutatori motorizzati garantiscono un trasferimento affidabile del carico in qualsiasi situazione, abili per il controllo remoto.  

Quali vantaggi presentano i commutatori motorizzati?

I commutatori motorizzati dispongono solitamente di una struttura compatta che consente l'installazione in cassette di dimensioni inferiori.

  • Riduzione del tempo di fermo macchina/impianto e dei costi di manutenzione
  • Il motore è protetto da un fusibile contro le sovracorrenti. Oltre che da remoto, l'apparecchio può essere azionato manualmente sotto carico in qualsiasi situazione.
  • Altro
    I commutatori di solito possono essere utilizzati in applicazioni richiedenti alte prestazioni.

Commutatori motorizzati: quali sono le caratteristiche principali?

I commutatori motorizzati sono realizzati impiegando due interruttori di manovra-sezionatori.

I commutatori motorizzati posso avere diverse caratteristiche:

  • Commutazione automatica sotto carico.
  • Visualizzazione frontale a mezzo di indicatore meccanico.
  • Sicurezza: blocco con lucchetto che interdice ogni manovra elettrica e manuale
  • Segnalazioni esterne delle posizioni tramite contatto pulito
  • Collegamenti facili ed immediati a mezzo morsettiera ad aggancio rapido.
  • Alimentazioni 12-24V cc, 220V ca, altre a richiesta.
  • Dimensioni compatte.
  • Scelta della logica funzionamento per mezzo di un micro-interruttore posto sulla scheda di comando facilmente accessibile per le seguenti logiche:
    a. impulso (min 150 ms)
    b. contattore (contatto mantenuto).