Relè elettronici

Filtri attivi

Relè elettronici: cosa sono?

I relè elettronici sono apparecchi in grado di collegare un interruttore a un circuito di corrente.

I relè elettronici sono essenziali quando si deve collegare un interruttore a un circuito di ampie dimensioni oppure quando si vuole cercare un sistema per attivare o disattivare una lampada in maniera alternativa, ovvero senza il classico interruttore.

Da cosa sono composti i relè elettronici?

I relè elettronici sono format da tre elementi principali:

  • Una bobina
  • Una ruota dentata
  • Un contatto elettrico

Quando la bobina viene avviata, si crea un campo elettromagnetico capace di mettere in movimento la ruota dentata che, di conseguenza azionerà il contatto elettrico che collegandosi con l'interruttore (o più) aprirà o chiuderà il circuito.

Relè elettronici: quali sono i vantaggi?

I relè elettronici hanno una serie di vantaggi rispetto a dei relè normali. 
I vantaggi principali sono:

  • Riduzione dei tempi di fermo macchina/impianto e di messa in servizio
  • Risparmio sui tempi di ingegnerizzazione
  • Riduzione dei tempi di selezione
  • Scelta, conversione e installazione facilitate

Come vengono suddivisi i relè elettronici?

I relè elettronici sono fondamentalmente all'interno di un circuito elettrico ed esistono numerosi dispositivi in commercio, che vengono suddivisi in tre differenti generazioni.
Con il termine generazione si sta a significare la forma, la dimensione e le funzioni.

Prima generazione
I relè elettronici di questa generazione sono i più semplici e ingombranti dispositivi, che inoltre richiedono una notevole energia per funzionare. Vengono comunque utilizzati al giorno d'oggi per impianti di illuminazione e nella conduzione.

Seconda generazione
Questi relè elettronici si trovano di dimensioni alquanto ridotte, e nonostante ciò beneficiano di una ottima efficienza e richiedono una ridotta quantità di corrente elettrica. Vengono adottati in ambiti medici, di telecontrollo e in dispositivi elettrici d'ufficio.

Terza generazione
Questi relè elettronici hanno incorporato un circuito integrato, il quale aumenta le prestazioni e il numero di compiti che potrebbe svolgere, anche grazie alle ridotte dimensioni ma soprattutto alla possibilità di essere programmato.